Gressoney-La-Trinitè

Nel centro del paese la chiesa parrocchiale risale al 1671, al suo interno l’altare maggiore in stile barocco è in legno in parte dorato e in parte dipinto.

La cuspide del campanile presenta una particolare forma a cipolla, sormontata da una boccia in rame e da una croce. Il Cimitero adiacente la Chiesa è degno di nota per l’antichità e le qualità delle lapidi di pietra, fatte a mano, ma soprattutto per la bella croce in pietra.

Nel medioevo questa località appartenne ai vescovi di Sion e fu popolata da pastori provenienti dal vicino vallese: i Walser.La loro cultura, di cui Gressoney La Trinité offre un assaggio presso l'Ecomuseo Walser locale, si riflette ancora oggi nell’architettura, nelle tradizioni e nella lingua parlata detta “Titsch” . 

In estate la località offre belle passeggiate approfittando anche per alcuni tratti degli impianti di risalita o trekking di più giorni come il Tour del Monte Rosa che, attraversando Italia e Svizzera con un percorso ad anello, gira attorno al Monte Rosa e il Grande Sentiero Walser che ripercorre la via che i Walser seguirono durante la loro migrazione.

Gressoney-La-Trinitè

Specifiche

  • Abitanti: 309
  • Altezza: 1635 m
  • Patrono: San Francesco Saverio

Ti piace? Dillo ai tuoi amici!

MR per HP

Ricevi le offerte!


Vuoi ricevere le nostre offerte? Iscriviti alla newsletter, è gratis!
Privacy e Termini d'uso

Seguici sui Social!


Ti aspettiamo!

Bambini per HP